Sponsor digitali: la novità che proverà la McLaren nelle prove libere

Sponsor digitali: la novità che proverà la McLaren nelle prove libere

21 Ottobre 2022 0 Di Alessio Donzelli

La McLaren a partire dalle libere di oggi ad Austin proverà delle pubblicità digitali innovative che possono anche cambiare durante le sessioni.

McLaren testerà una novità che potrebbe essere rivoluzionaria nell’ambito della pubblicità e degli sponsor in Formula 1. Sarà presente per la prima volta nelle prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, in programma nella serata italiana.

Si tratta di un display presente intorno all’abitacolo dove compaiono gli sponsor. Questi cambiano anche mentre l’auto è in pista, permettendo di mostrare più di una pubblicità nello stesso posto. Compariranno anche dei simboli quando il DRS è aperto, oppure nei pit-stop, eccetera.

L’idea nasce dalla nuova collaborazione tra il team di Woking e Seamless Digital. Di seguito le parole di Louise McEwen, che si occupa dell’ambito brand e marketing della McLaren.

“Siamo lieti di lavorare con Seamless Digital per presentare una delle innovazioni più interessanti nella tecnologia di pubblicità digitale. Essere in grado di ruotare diversi brand sulle nostre auto è un punto di svolta in questo campo e non vediamo l’ora di vedere l’impatto che questo avrà sul settore in generale.”

Sponsor digitali: la novità che proverà la McLaren nelle prove libere

Mark Turner, capo e fondatore di Seamless Digital, crede che questo sia l’inizio di un modo rivoluzionario nel campo degli sponsor. Sarà utile provarlo su un’auto di Formula 1, ma l’obiettivo è quello di ampliare il tutto anche ad altri sport.

“Abbiamo trovato il partner perfetto in McLaren che condivide la nostra ambizione per l’innovazione e la rottura delle convenzioni come pionieri nel campo della tecnologia. Crediamo che questo sia solo l’inizio della flessibilità nel branding delle auto e nel patrimonio delle corse automobilistiche.”

“Garantendo che la tecnologia funzioni su una vettura di Formula 1, abbiamo già trovato il posto più difficile per innovare e siamo destinati a cambiare la pubblicità in F1, motorsport, golf, sport americani e, in definitiva, un uso più diffuso.”, ha dichiarato.

Questo il video del funzionamento del display
+ posts