F1 | Qualifiche GP Abu Dhabi: Verstappen conquista l’ultima pole stagionale

F1 | Qualifiche GP Abu Dhabi: Verstappen conquista l’ultima pole stagionale

19 Novembre 2022 0 Di Alessio Donzelli

Pole position per Max Verstappen ad Abu Dhabi, che batte Perez. Seconda fila per le due Ferrari di Leclerc e Sainz. 9° Vettel nell sua ultima qualifica.

Per la settima volta quest’anno scatterà dalla pole il campione del mondo Verstappen. Di seguito il riassunto delle tre sessioni di qualifica.

Q1

Primo tentativo per tutti con gomme rosse nel Q1 di Abu Dhabi che vede le due Red Bull davanti, come nelle FP3, con Verstappen (1:24.754) e Perez (24.820) racchiusi in meno di un decimo. Dopo di loro le Ferrari di Sainz e Leclerc a 3 e 4 decimi. 5° il vincitore di Interlagos Russell, poi Norris, Hamilton, Ocon, Ricciardo e Tsunoda. Momentaneamente fuori Vettel, Schumacher, Bottas e le Williams di Albon e Latifi.

Gomme usate nel secondo stint per le Red Bull le Mercedes e Norris, mentre le Ferrar restano ai box; tutti gli altri i pista con gomme nuove. Giro pazzesco di Sebastian Vettel, che ferma il cronometro in 25.5, mettendosi in un’ottima 6° posizione. Bene Zhou 9°, Tsunoda chiude le Top 10. Si qualificano anche Schumacher, Ocon, Stroll, Ricciardo e Alonso che si salva per un pelo all’ultimo. Fuori il poleman del Brasile Magnussen, oltre a Gasly, Bottas e le Williams di Albon e Latifi. Distacchi molto contenuti con 1.3 secondi tra il leader e l’ultimo classificato.

Q2

Gomme usate per la Mercedes e le Ferrari nel primo stint del Q2, mentre Hamlton lamenta problemi ai freni. Ancora davanti le Red Bull, anche se con gomma nuova e Perez in 24.4 battendo Verstappen di 4 decimi. Terza e quarta le Ferrari, con in mezzo Norris. Solo 6° e 9° le Mercedes, che infatti tornano subito in pista. Momentaneamente out Tsunoda, Ricciardo, Stroll, Schumacher e Zhou.

Perez mantiene la sua vetta pur senza migliorarsi, mentre a un decimo si piazzano Leclerc e Sainz, a due decimi Verstappen, poi Hamilton, Norris e Russell. Super Vettel in 24.9 8°, che tira fuori gli artigli nel suo ultimo weekend. Il tedesco si lamenta anche del traffico, avendo trovato davanti a lui una Red Bull sempre nell’ultima curva, valutandola come una perdita di un decimo. Qualificati anche Ocon e Ricciardo. Fuori Alonso, Tsunoda, Schumacher, Stroll e Zhou.

Q3

Tutti in pista per il Q3, decisivo per l’assegnazione della pole position. Comanda Verstappen nel primo tentativo, che ferma il cronometro in 1:23.988. A quasi 3 decimi c’è Sainz, Perez è terzo ma con un errore nell’ultima curva, vicino anche Leclerc. A circa 7 decimi le Mercedes di Hamilton e Russell. 24.9 per Vettel che è 7°.

Il secondo stint certifica la settima pole position stagionale di Max Verstappen, che si migliora e segna un 1:23.824. Perez completa la prima fila Red Bull a 2 decimi dal compagno. La seconda fila è invece tutta rossa: Leclerc è 3° a 4 centesimi da Checo, 4° Sainz a 4 decimi da Max. Deludente invece la Mercedes rispetto alle aspettative dopo l’1-2 del Brasile. Terza fila e 5° e 6° posizione per Hamilton e Russell. 7° Norris che precede Ocon e un super Vettel che domani partirà 9° nella sua ultima gara in carriera. 10° Ricciardo. Qui la classifica completa.

Appuntamento a domani (ore 14) con l’ultima gara della stagione!

+ posts