F2 | Guai in vista per Cordeel: supera il limite di velocità e perde la patente

F2 | Guai in vista per Cordeel: supera il limite di velocità e perde la patente

6 Dicembre 2022 0 Di Davide Citterio

Amaury Cordeel, pilota di FIA F2, ha perso la patente di guida a causa di un’insolita “ragazzata”. Che cosa succederà ora?

Amaury Cordeel, pilota ventenne belga che milita in F2, ha da poco perso la sua patente di guida. Il pilota era arrivato 17esimo nella classifica generale dello scorso anno, terminando la stagione con ventisei punti, e la prossima stagione passerà in Virtuosi Racing, al fianco di Jack Doohan.

Tuttavia, Cordeel è stato da poco dichiarato colpevole per una “ragazzata” commessa il 20 dicembre 2020. Il belga ha, infatti, violato un limite di velocità nella sua città natale, Temse: il limite della strada (la Hogenakkerstraat) era pari a 50 km/h, mentre lui stava viaggiando a 179 km/h. La colpevolezza di Amaury è venuta allo scoperto solo in questi giorni, dato che il ventenne ha pubblicato un video sul noto social TikTok che lo ritraeva mentre compiva la bravata.

Il video è stato poi inoltrato alla polizia belga, che ha, quindi, sporto denuncia contro il pilota. A riferire della colpevolezza del ragazzo è stato, per primo, il quotidiano belga HNL.

Cordeel si è difeso dall’accusa con tali parole: Non avrei potuto guidare, perché all’epoca non avevo la patente di guida. Però, sempre secondo HNL, il nativo di Temse non avrebbe detto di aver acquistato una patente di guida online.

L’avvocato di Cordeel, invece, ha sottolineato l’assenza di prove per dimostrare che sia stato effettivamente il giovane: Non può esserci alcun collegamento tra il video e il fatto che il mio cliente stesse guidando. Era l’auto di suo padre, ma per il resto ci sono troppe perplessità per dire che stesse guidando“.

Cordeel Barcellona 2022
Cordeel al volante della sua vettura Van Amersfoort a Barcellona (2022)

La pena e le conseguenze

Tuttavia, il tribunale la pensa diversamente: il pilota belga è stato, infatti, dichiarato colpevole. Amaury dovrà pagare una multa di 3.600 euro e non potrà riavere la patente di guida per sei mesi. Purtroppo ancora non si sa l’impatto che avrà questa decisione sulla stagione di Cordeel; in quanto l’amministratore delegato della F2, Bruno Michel, ha detto – in un’intervista con Motorsport.com – di non essere ancora a conoscenza del fatt.

“Sto apprendendo solo ora ciò che mi stai dicendo! Probabilmente è qualcosa che dovrà essere discusso con la FIA, per vedere come affrontarlo e se fare qualcosa di speciale. Non possiamo ignorare questo fatto, questo è certo. Non posso davvero rispondere alla tua domanda, ma è qualcosa che dobbiamo assolutamente discutere con la FIA, per vedere come gestirla” ha dichiarato Michel.

Per i piloti di F2 non è necessario possedere una licenza di guida. Però, data l’enorme rilevanza che la FIA conferisce alla sicurezza stradale, la pena per Cordeel sarà molto probabilmente dura.

Secondo voi, potrebbe perdere il sedile per l’anno prossimo? Come risolvereste voi la faccenda di Cordeel?

+ posts