La silly season dei team principal: facciamo un recap.

La silly season dei team principal: facciamo un recap.

13 Dicembre 2022 0 Di Nicola Cobucci

Una serie di annunci a raffica ha rivoltato il mondo della Formula 1. Andiamo a fare un breve recap per scoprire i nuovi ruoli di alcune pedine importanti all’interno del paddock.

Anche se tutti i posti sono stati ormai confermati sulla griglia di Formula 1 per la prossima stagione, c’è un’altra silly season in corso tra i Team Principal. In una settimana che ha portato molti cambiamenti tra i dirigenti dei team di F1, ecco una carrellata di tutte le principali mosse, nel caso vi siate persi qualcosa.

Vasseur sostituisce Binotto

La sorpresa più grande è stata l’annuncio che Mattia Binotto si sarebbe dimesso da Team Principal Ferrari e Amministratore Delegato della Gestione Sportiva.

La partenza di Binotto arriva dopo la delusione di John Elkann e Benedetto Vigna. L’oramai ex tp Ferrari sarà sostituito da Frederic Vasseur, che ha annunciato che avrebbe lasciato l’Alfa Romeo dopo sei stagioni in carica come Team Principal e CEO.

Una serie di annunci a raffica ha rivoltato il mondo della Formula 1. Andiamo a fare un breve recap per scoprire i nuovi ruoli di alcune pedine importanti all’interno del paddock.

Vasseur si unirà come Team Principal e General Manager il 9 gennaio 2023. È il quinto Team Principal della Ferrari dal 2008.

Seidl come CEO della Sauber, ma non come Team Principal

Il domino successivo è stato l’annuncio di Andreas Seidl come CEO della Sauber. Il tedesco lascia la McLaren come Team Principal, in una mossa che è stata probabilmente influenzata dal recente acquisto strategico del team da parte dell’Audi prima del loro ingresso nel 2026.

Seidl ha precedenti esperienze nella gestione di un programma di sport motoristici del Gruppo Volkswagen, essendo stato Team Principal della Porsche LMP1, che ha vinto tre 24 Ore di Le Mans di fila tra il 2015 e il 2017.

È importante notare che Seidl non assumerà la posizione di team principal, con Sauber pronta ad annunciare il proprio Team Principal in seguito.

Stella sostituisce Seidl alla McLaren

A sostituire Seidl alla McLaren c’è Andrea Stella , entrato a far parte del team nel 2015 dopo essersi trasferito insieme a Fernando Alonso dalla Ferrari.

Stella è entrata poi come Head of Operations, prima di essere nominata Performance Director nel 2018, poi recentemente come Executive Director nel 2019.

L’italiano ha iniziato la sua carriera con la Ferrari nel 2000 e ha guidato un trio di campioni, tra cui Michael Schumacher, Kimi Raikkonen e Alonso.

Capito fuori dalla Williams

Dopo soli due anni al timone, Jost Capito lascerà la Williams con effetto immediato.

La squadra deve ancora annunciare un sostituto per Capito, ma pone fine ad un periodo di rivolta per la squadra che spesso finiva ultima prima dell’acquisizione da Dorilton Capital.

Capito lascia con il direttore tecnico FX Demaison che si è unito nel 2021 e il direttore dell’aerodinamica, David Wheater, che ha trascorso nove anni nel team.

+ posts