WEC | Ufficiale: Glickenhaus ci sarà anche nel 2023

WEC | Ufficiale: Glickenhaus ci sarà anche nel 2023

15 Dicembre 2022 0 Di Francesco Gheza

Finalmente arriva l’ufficialità, la Scuderia Cameron Glickenhaus correrà nel campionato WEC anche nella prossima stagione.

James Glickenhaus, proprietario dell’omonima scuderia, ha approfittato dell’annuncio relativo al nuovo appuntamento del WEC in Qatar nel 2024, per confermare ai microfoni di Motorsport.com il suo impegno nel partecipare al prossimo campionato.

Il 2023 sarà il terzo anno consecutivo in cui il team americano schiererà in pista almeno una 007 LMH.

L’annuncio fa seguito alle recenti dichiarazioni secondo cui Glickenhaus stava lavorando ai piani per il 2023, che sottolineavano, fra le altre cose, la necessità di trovare quanto prima un team clienti o un partner commerciale in grado di gestire le vetture in pista.

“L’anno prossimo saremo nel WEC e la peggiore ipotesi possibile è che ci sarà una sola vettura.” ha affermato James Glickenhaus.

“Speriamo di poter fare di più, anche se non lo sappiamo ancora con certezza perché sta ancora prendendo tutto forma.”

“Potrebbero essere due vetture gestite da noi o forse lavoreremo con un cliente, ma ci consideriamo davvero un factory team – anche se piccolo – perché andiamo a correre per vendere le nostre vetture.” ha aggiunto.

Quando durante l’intervista gli è stato chiesto se l’impegno profuso riguardasse tutte le sette gare della stagione, Glickenhaus ha risposto: “Stiamo facendo un’iscrizione, quindi sì. Ma non abbiamo il pieno controllo di ciò che accadrà o meno nel prossimo anno, anche se abbiamo grandi speranze.”

Malgrado le domande, Glickenhaus non si è espresso in modo specifico riguardo ciò di cui la squadra ha bisogno per poter schierare più di una vettura, e ha glissato relativamente a quando potrà dare indicazioni più precise sul suo programma 2023.

Tuttavia, si è detto fiducioso di essere riaccolto nel WEC dopo la scelta di non partecipare alle ultime due gare della stagione 2022.

Finalmente arriva l'ufficialità, la Scuderia Cameron Glickenhaus correrà nel campionato WEC anche nella prossima stagione.

I risultati della Scuderia nel 2022

“Il WEC è consapevole della mia situazione e di come stanno cambiando le cose.” ha spiegato, “So che piacciamo ai tifosi e che portiamo qualcosa allo spettacolo. Siamo andati bene per essere un team piccolo, quindi penso che il WEC voglia lavorare ancora con noi.”

Gli ottimi risultati ottenuti nel corso del campionato appena concluso, si riferiscono in primis al fantastico terzo posto ottenuto alla 24h di Le Mans grazie alla 007 guidata da Richard Westbrook, Ryan Briscoe e Franck Mailleux.

Durante l’anno, il team ha poi raccolto altri podi importanti a Sebring e Spa in marzo e aprile, oltre a due pole position fra cui spicca quella alla 6h di Monza.

Proprio sul circuito italiano, a luglio, Glickenhaus sembrava poter finalmente capitalizzare la pole e ottenere la sua prima vittoria, quando a causa di un problema al turbo, ha dovuto abbandonare la gara fino a quel punto dominata.

Con la conferma del team americano, il roster di vetture previsto per il campionato WEC 2023, si arricchisce ulteriormente, ponendo un altro importante tassello verso quella che si preannuncia una stagione da non perdere.

Finalmente arriva l'ufficialità, la Scuderia Cameron Glickenhaus correrà nel campionato WEC anche nella prossima stagione.
+ posts