Russell: una reazione umana

Russell: una reazione umana

31 Dicembre 2022 0 Di Alessandro FDC

George Russell afferma di aver avuto una reazione umana in seguito all’incidente di Silverstone di Zhou a Silverstone.

Tutto è accaduto all’inizio del Gran Premio di Gran Bretagna. Russell dopo aver colliso con l’AlphaTauri di Gasly è stato vittima di una carambola che ha provocato il ribaltamento della vettura del cinese Zhou. Quest’ultimo si è schiantato contro una barriera di pneumatici, terminando la propria corsa addirittura sulla recinzione che divideva il circuito dalle tribune.

Lo stesso Russell, essendosi reso conto della potenziale gravità della situazione, è immediatamente saltato fuori dalla sua incidentata W13 per andare cercare di dare assistenza ai commissari e ai medici.

Quando gli è stato chiesto cosa gli fosse passato per la testa in quel momento, George ha risposto:

“Quando vedi un incidente come questo sai come il tuo collega si sente dentro l’abitacolo. Indossare tre strati di abbigliamento, casco, guanti e scarpe, con una presa radio, con una cannuccia in bocca  è abbastanza claustrofobico”.

“Quando vedi un’auto volare in aria e atterrare in quella posizione sai che il pilota è in trappola. È un posto piuttosto orribile nella quale ci si può trovare”.

“Se sei fuori gara, il tuo primo pensiero è: ‘posso aiutarlo in qualche modo?’ Immagino che se mi trovassi in quella posizione vorrei ogni singolo aiuto il prima possibile. Perché non sai se la macchina sta andando a fuoco e non sai cosa potrà accadere.”

“Quindi, immagino che sia stata più una reazione umana che una reazione da pilota”, ha concluso Russell.

zhou silverstone 2022

Un sospiro di sollievo

Il cinese è poi stato estratto dalla vettura e successivamente trasportato al centro medico di Silverstone per accertamenti, dove è stato fortunatamente dichiarato illeso.

Entrambi i piloti non hanno preso parte alla ripresa dell’evento esattamente come Alexander Albon, anche lui vittima dello stesso incidente. Il pilota della Williams ha rallentato per evitare la collisione, venendo però tamponato da Sebastian Vettel. Albon è stato quindi portato all’ospedale di Coventry per ulteriori controlli. Per fortuna anche per lui non ci sono state conseguenze gravi.

Leggi anche: Mercedes resta scettica sul suo 2023.

+ posts