Hamilton e le domande sul suo ritiro: quando e come sceglierà?

Hamilton e le domande sul suo ritiro: quando e come sceglierà?

9 Gennaio 2023 0 Di Nicola Cobucci

Lewis Hamilton ritiene che ci siano domande che è importante porsi all’inizio di ogni stagione di F1 per garantire che la sua motivazione sia ancora intatta.

Lewis Hamilton ha stabilito i criteri in base ai quali potrebbe sapere quando potrebbe essere il momento di prendere in considerazione il ritiro dalla F1. Il sette volte campione del mondo ha affrontato la sua stagione più difficile in questo sport nel 2022, con la Mercedes che faticava a tenere il ritmo di Red Bull e Ferrari.

Nonostante ciò, Hamilton sente che saprà quando sarà il momento di pensare di abbandonare la Formula 1. Quando gli è stato chiesto se le lotte del 2022 avessero avuto un impatto sui suoi pensieri sul suo futuro nello sport, Hamilton ha ammesso che è “difficile da dire”.

“Se avessimo avuto un anno come il 2021 e avessimo gareggiato davanti tutto l’anno, chissà dove sarei”, ha detto ai media. “Ma penso che, ogni anno, devi chiederti, sei disposto a dare tanto – se non di più – di quanto hai fatto quando hai iniziato? Sei disposto a rinunciare a tutto il tempo per prepararti, allenarti e lavorare con la squadra?

“Se c’è un momento in cui sto arrivando e sto solo procedendo per inerzia, è allora che personalmente non appartengo a questo posto e non merito una posizione qui, ed è allora che dovrei fermarmi. [Quindi] mi chiedo se sono in grado di fare [quelle cose], e voglio farle, e la risposta è sì.”

Lewis Hamilton ritiene che ci siano domande che è importante porsi all'inizio di ogni stagione di F1 per garantire che la sua motivazione sia ancora intatta.

La Mercedes è scivolata al terzo posto nel Campionato Costruttori 2022 dopo aver vinto consecutivamente il titolo per otto anni, mentre Hamilton ha concluso il Campionato Piloti al sesto posto, il suo piazzamento più basso in F1.

Il 38enne rimane motivato a reagire e aiutare la squadra a tornare in testa. “Ovviamente abbiamo un campionato che dobbiamo recuperare”, ha detto Hamilton.

“Amo la missione e quella sfida con la mia squadra. Ogni singola persona che è tornata qui nella squadra e nel garage ci ha dato così tanto tempo nella sua vita, sulla strada, anno dopo anno dopo anno, e questo è stato davvero, davvero impegnativo per tutti noi, in tanti modi. Ma è stato bello vedere il viaggio che tutti stanno facendo individualmente, ma anche collettivamente come ci siamo uniti e messi insieme.”

Hamilton ammette che vedere i suoi colleghi essere “aperti” ed esprimere “vulnerabilità” durante i tempi difficili è un processo di cui è stato “grato di far parte”.

“Non vedo l’ora di arrivare al momento in cui torneremo al successo, quando finalmente otterremo quel campionato”, ha aggiunto. “Renderà utili tutti questi momenti difficili.”

+ posts