Indycar | Iowa GP – gara 1: Newgarden re degli ovali!

Indycar | Iowa GP – gara 1: Newgarden re degli ovali!

22 Luglio 2023 0 Di Luca Martinelli

Josef Newgarden vince gara 1 in Iowa, seconda posizione per McLaughlin e terza per O’Ward. Soltanto 8° il leader Palou.

Josef Newgarden vince gara 1 in Iowa, un ritmo gara irraggiungibile da nessuno quello del team Penske. Segue il compagno di squadra Scott McLaughlin e la McLaren numero 5 di Pato O’Ward che è sembrato l’unico in grado di mantenere il ritmo gara delle due Penske. Più distaccati seguono Marcus Ericsson e Will Power, unici a non essere doppiati. Quarto posto per il poleman Will Power che ha condotto parte della corsa, un contatto con il muro potrebbe avergli compromesso la corsa cambiandogli un po’ la geometria dell’assetto. Ottavo posto per il leader di campionato Alex Palou che non è mai riuscito ad entrare nella partita per il podio.

In qualifica

La qualifica, rimandata per pioggia, ha visto Will Power conquistare con ampio margine entrambe le pole position in palio (gara 1 il sabato e gara 2 la domenica). Il numero 12 ha preceduto Scott McLaughlin, Josef Newgarden, con Scott Dixon e Pato O’Ward che completano la top 5. Settimo posto per il dominatore di stagione Palou.

Ecco la griglia completa

Il racconto della gara

La partenza

Power scatta bene e mantiene la testa della corsa, seguito da McLaughlin e Newgarden mentre O’Ward di riprende la 5a piazza persa ai danni di Herta.

Dopo una decina di giri (ricordo che sono molto rapidi, meno di 20 secondi), Pato O’Ward si fa minaccioso su Dixon cercando di sopravanzarlo ma senza riuscirci subito, ce la farà 7 giri dopo.

La gara prosegue senza incedenti o battaglie rilevanti, va segnalato un calo vistoso di ritmo da parte di Dixon e Herta.

I primi pit stop

Gara compromessa per Herta! Al giro 43 Colton Herta si ferma ai box e perde un eternità. Dapprima un problema con la gomma anteriore sinistra, poi il motore si spegne.

Al giro 60 entrano il leader Power e gli inseguitori McLaughlin e Newgarden tutto perfetto per i primi 2 un po’ di tempo perso per Newgarden.

La situazione dopo 70 giri:
1. Power
2. McLaughlin +0.6
3. Newgarden +4.7
4. O’Ward +8.0
5. Ericsson +9.9

Al giro 95 si accende la battaglia tra i primi 3, Newgarden raggiunge McLaughlin e lo passa. Successivamente si mette a tallonare il leader Power.

Al giro 121 Josef Newgarden si prende la testa della corsa, il pilota n. 2 supera il leader Power e mette subito un leggero distacco di sicurezza.

La seconda sosta

Al giro 125 i primi quattro piloti di testa si fermano assieme per effettuare la loro seconda sosta. Ottimo pit per O’Ward che recupera terreno su McLaughlin. Nei giri successivi il messicano si è portato a ridosso della vettura n.3 fino a provare un sorpasso senza successo.

Al giro 140 sono soltanto 8 su 28 i piloti non ancora doppiati!

AL giro 47 Will Power per sia la posizione su McLaughlin che su O’Ward a causa di una lunga fiancata al muro. Fortunatamente se ne esce solo con un grosso spavento e un po’ di secondi persi.

Caution!

Graham Rahal sbatte contro il muro e danneggia la sospensione anteriore destra. Il pilota riesce a proseguire fino a fermarsi sull’erba tra la pit lane e la pista.
I primi 6 approfittano dell’intervento della pace car e si fermano per effettuare la loro terza sosta.

La situazione al giro 160:
1. Newgarden
2. McLaughlin
3. O’Ward
4. Power
5. Ericsson

La ripartenza

Newgarden parte bene mentre dietro di lui McLaughlin viene attaccato da O’Ward che però rimane dietro. I primi 3 prendono subito un paio di secondi di vantaggio su Power.

Newgarden infermabile! Il vincitore della 500 miglia 2023 è imprendibile, al giro 200 l’auto n.2 ha un vantaggio di 4.6 secondi su Scott McLaughlin e 7 secondi su Pato O’Ward.

L’ultima sosta

Al giro 208 rientrano tutti i piloti di testa per effettuare la loro ultima sosta, 2 giri dopo succede il caos in pit lane! le vetture di Defrancesco, Pedersen e Ferrucci si “incastrano” tra di loro a causa di un lungo di Pedersen.

Traffico per Newgarden! Il leader della corsa trova traffico a causa dei doppiati e perde parecchi secondi che aveva accumulato nel confronti di McLaughlin ma non c’è tempo per passarlo.

Bandiera a scacchi!

Josef Newgarden vince in Iowa! Grande vittoria per il numero 2 che si conferma re degli ovali, seguono un ottimo Scott McLaughlin e un buon Pato O’Ward. 5° il poleman Power e soltanto 8° il leader di campionato Palou. Ottima rimonta per Alexander Rossi che partiva 21° e ha terminato la gara in 10a posizione

La classifica Finale

Iowa gara 1, vince newgarden
+ posts