Alonso confessa: “Sto provando ad aiutare Stroll”

Alonso confessa: “Sto provando ad aiutare Stroll”

20 Ottobre 2023 0 Di Nicola Cobucci

Fernando Alonso sta facendo quello che può per aiutare Lance Stroll a ricostruire la sua fiducia dopo una recente serie di risultati negativi.

Lance Stroll ha segnato solo 47 punti finora nel 2023 rispetto ai 183 di Alonso. Una serie di incidenti – in particolare il brutto botto in qualifica a Singapore che gli ha fatto saltare la gara – non hanno aiutato.

Poi, l’ultima volta in Qatar, il canadese è finito al centro delle polemiche quando le telecamere lo hanno ripreso mentre buttava via il volante e poi spingeva il suo allenatore dopo non essere riuscito a superare il Q1.

Alonso dice che sta cercando di aiutare Stroll a risolvere i suoi problemi in ogni modo possibile. “Lo stiamo aiutando tutti”, ha detto lo spagnolo. “Anche io sto cercando di fare del mio meglio, da parte mia. Se trovo qualcosa in macchina che mi fa sentire più a mio agio, ovviamente ascolto tutti i debriefing, perché siamo insieme nella stessa stanza.”

Fernando Alonso sta facendo quello che può per aiutare Lance Stroll a ricostruire la sua fiducia dopo una recente serie di risultati negativi.

“Qualunque sia la difficoltà che sta affrontando, sto cercando di ricordare cosa avrebbe potuto essermi d’aiuto in passato, nell’impostazione o altro. Quindi sì, stiamo lavorando a stretto contatto per trovare la strada giusta per la squadra e provare a segnare punti con entrambe le vetture”.

Alonso ha insistito sul fatto che ci sono stati segnali di velocità da parte di Stroll ultimamente, anche se ciò non si è tradotto in risultati.

“Penso che sia stato estremamente sfortunato in alcune situazioni”, ha detto lo spagnolo. “Penso che il ritmo e la velocità non siano poi così lontani quando tutto va normale, come nella gara in Qatar, in Giappone, eravamo a un decimo di secondo. Mentre stava facendo questa straordinaria rimonta dal 17° al 9° posto a Suzuka, ha avuto la rottura dell’ala posteriore. Quindi tutto questo non fa altro che colpire la tua fiducia perché, è come nel calcio, quando hai giocato due o tre partite, tutto va perfetto. Quando perdi due o tre partite, inizi a sentirti stressato e cerchi di consegnare il lavoro in quella successiva. Quindi abbiamo bisogno di un fine settimana pulito.”

+ posts