Rich Energy ha annunciato di aver acquistato le quote di maggioranza di un team.

Rich Energy ha annunciato di aver acquistato le quote di maggioranza di un team.

14 Febbraio 2021 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 1 Minuto

Rich Energy, il marchio di bevande energetiche che ha generato molte polemiche nel suo periodo come sponsor di Haas, ha annunciato che tornerà in Formula 1 in questa stagione con uno dei team che compongono la griglia.

Rich Energy è apparso in Formula 1 con Haas, ma il suo ego era più grande del suo libretto degli assegni. Si sono prefissati l’obiettivo di battere la Red Bull in pista, ma presto hanno capito che era una missione impossibile.

A metà stagione, dopo una serie di episodi controversi – incluso un procedimento legale per plagio del suo logo – sia il marchio che Haas hanno raggiunto un accordo per rescindere un contratto che era stato originariamente firmato per tre anni.

Ora, quasi un anno e mezzo dopo l’addio al team americano, Rich Energy ha annunciato che tornerà in Formula 1 con uno dei team esistenti, anche se non ha rivelato con chi.

“Ho cercato un modo per far tornare Rich Energy in modo ottimale sia per noi che per il team con cui lavoreremo”, ha dichiarato William Storey, proprietario del marchio, in un comunicato.

“Rich Energy ha acquistato una quota di maggioranza in una squadra esistente. Un nostro amico ha raggiunto un accordo per una quota di maggioranza in una squadra di F1 e diventeremo partner di quella squadra entro il 2021”.

“Diventeremo il loro title sponsor nel 2022. Non vedo l’ora di correre contro i nostri rivali in pista, sarò alla prima gara il 28 marzo in Bahrain”, ha concluso Storey.

+ posts