Gene Haas: “Ci avevano consigliato di sbarazzarci di Mazepin.”

Gene Haas: “Ci avevano consigliato di sbarazzarci di Mazepin.”

20 Febbraio 2021 2 Di Nicola Cobucci

Il proprietario del team di Formula 1 Gene Haas spiega come il caso Nikita Mazepin sia stato gestito internamente da Haas e perché un’espulsione è sempre stata fuori discussione.


In un’intervista a “Racer” , Haas spiega che il capo del team Günther Steiner si è preso cura della questione: “Penso che Günther abbia detto a Nikita che è stato un idiota. Si spera che abbia imparato la lezione. Vedremo.”

L’indignazione per l’incidente e per il comportamento di Mazepin è stata – ed è tutt’ora –  enorme. “Nikita ha ricevuto molte critiche, ma ha solo 21 anni. Questa pura ondata di critiche deve essere stata difficile da digerire per una persona così giovane”, ha affermato Gene Haas.

Il presidente del team americano ha descritto le reazioni sui social come “estremamente violente” e ha aggiunto: “Ci avevano consigliato di sbarazzarci di lui, ma non sembrava la strada giusta.”

Invece, Steiner ha cercato un dialogo con Mazepin. Un processo che continua anche nelle visite alla fabbrica del russo. “Gli parliamo di molti argomenti”, dice Steiner a ‘Racer’,“e anche di quello che è successo alla fine della scorsa stagione”.

Mazepin “si è subito preso la responsabilità delle sue azioni, si è scusato”, dice Steiner. E riconosce il progresso: “Nikita ha imparato da questa esperienza. Senza dubbio.”

Risultato immagini per Nikita Mazepin

Le critiche del pubblico a Mazepin e quindi indirettamente anche a Haas, tuttavia, non stanno diminuendo, come sa Steiner: “Certo che lo leggiamo sotto i nostri post. Nikita continua a ricevere molto odio.”

Come squadra, devi “rispettare il fatto che tutti possano esprimere la loro opinione, non importa quanto severa sia”, spiega Steiner. Il Team Principal della Haas chiude con un riferimento al rimprovero interno di Mazepin : “Crediamo di aver creato il miglior ambiente possibile per Nikita. Un ambiente da cui possa imparare.”

Mazepin debutterà quest’anno in Formula 1 insieme a Mick Schumacher. Entrambi hanno corso in Formula 2 nel 2020. Schumacher ha concluso la stagione da campione, Mazepin al quinto posto assoluto.

+ posts