Lawrence Stroll: “Hamilton in Aston Martin? Decisamente allettante.”

Lawrence Stroll: “Hamilton in Aston Martin? Decisamente allettante.”

26 Febbraio 2021 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 1 Minuto

Il CEO di Aston Martin Lawrence Stroll afferma che la possibilità di firmare con Lewis Hamilton è “decisamente allettante”.

Dopo un lungo tira e molla, Lewis Hamilton ha rinnovato il contratto con la Mercedes per un anno. Tuttavia non ha ancora un accordo per la stagione 2022. “È decisamente allettante”, ha affermato Lawrence Stroll quando gli è stato chiesto di Hamilton. “Lewis in qualsiasi macchina è fantastico, e sono sicuro che tutti direbbero di sì perché è un sette volte campione del mondo. Ma in questo momento, sono estremamente concentrato su come iniziare quest’anno.”

Stroll ha ingaggiato il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel nel team quest’anno. Ha interrotto l’accordo di Sergio Perez per mettere Vettel al fianco di suo figlio, Lance, che quest’anno inizia la sua quarta stagione in F1.

Il 22enne è stato al centro delle critiche da parte di coloro che affermano che deve il suo posto in F1 interamente al portafoglio di suo padre. Stroll ha liquidato le loro accuse.

“Ci sono molte persone gelose nel mondo e persone gelose, che vorrebbero essere lì nella posizione di Lance, fare e dire cose stupide”, ha detto. “Non ci presto molta attenzione. E nemmeno Lance.”

Formula 1 Images - Sutton Images

“Penso che Lance abbia talento? Penso che abbia un talento immenso. Non ho dubbi che abbia dimostrato di avere sangue da campionato del mondo.”

Aston Martin ha annunciato negli scorsi giorno una nuova partnership con  il marchio di birra analcolica Peroni Libera 0,0%. “Questa partnership è un altro impulso per il team in vista della nuova stagione ed è un’opportunità per riunire due marchi iconici in un viaggio unico in Formula 1”, ha affermato Stroll. Di recente, Aston Martin ha anche confermato il suo accordo con BWT.

Secondo RaceFans, Peroni era stata in contatto con la Ferrari per un accordo, ma tutto si è concluso in un nulla di fatto. Il team italiano ha assunto il marchio rivale Estrella Galicia 0,0%, da tempo associato a Carlos Sainz.

+ posts