Ufficiale: la MotoGP tornerà in Ungheria nel 2023.

Ufficiale: la MotoGP tornerà in Ungheria nel 2023.

4 Marzo 2021 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 1 Minuto

La MotoGP sembra destinata a tornare in Ungheria per la prima volta dal 1992 con il CEO di Dorna Carmelo Ezpeleta che ha firmato un accordo per il paese che ospiterà la MotoGP dal 2023.

Lunedì mattina, Carmelo Ezpeleta ha firmato l’accordo con József Pacza, CEO dell’operatore di impianti sportivi Kelet Magzarorszàg Versenypálya Kft, con la sede che sarà un nuovo circuito di gara situato vicino alla città di Debrecen, nell’Ungheria orientale.

Al momento si sa poco del layout e della lunghezza del nuovo circuito, con la probabile costruzione che inizierà presto in preparazione del primo Gran Premio.

In una conferenza stampa condotta nel giugno 2020, László Palkovics, Ministro dell’innovazione e della tecnologia nazionale in Ungheria, ha rivelato che il nuovo tracciato ospiterà anche strutture all’avanguardia, tra cui un centro di formazione, un centro conferenze e un hotel.

La MotoGP tornerà in Ungheria nel 2023.

L’intera impresa dovrebbe costare circa 1,608 milioni di sterline, con l’obiettivo di trasformare l’Ungheria orientale nel nuovo centro automobilistico dei paesi.

Palkovics ha citato il campione del mondo 125cc 2007 Gabor Talmacsi, finora l’unico campione del mondo motociclistico ungherese, come uno dei motivi chiave del ritorno dell’Ungheria in MotoGP.

L’Ungheria ha ospitato due eventi nell’attuale sede della Formula 1, l’Hungaroring, nel 1990 e nel ’92, con Mick Doohan ed Eddie Lawson che hanno vinto le gare di classe regina rispettivamente con Honda e Cagiva. La stagione 2021 invece, partirà il 28 Marzo in Qatar.

+ posts