La Porsche e il Gruppo Volkswagen potrebbero entrare in F1 nel 2025.

La Porsche e il Gruppo Volkswagen potrebbero entrare in F1 nel 2025.

4 Marzo 2021 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 2 Minuti

Porsche e il gruppo Volkswagen stanno valutando la possibilità di entrare in Formula 1.

Qualsiasi mossa dipende dalla direzione dei prossimi regolamenti sui motori dello sport, che dovrebbero essere introdotti nel 2025. Il vicepresidente di Porsche Motorsport Fritz Enzinger ha dichiarato a BBC Sport: “Sarebbe di grande interesse se gli aspetti della sostenibilità, ad esempio l’implementazione degli e-fuel, avessero un ruolo in questo. Se questi aspetti dovessero essere confermati, li valuteremo in dettaglio all’interno del gruppo VW e discuteremo ulteriori passaggi.”

Gli e-fuel sono combustibili a emissioni zero in grado di alimentare motori a combustione interna senza l’impatto ambientale dei combustibili fossili tradizionali. Sono disponibili in una serie di forme, compresi i biocarburanti, che sono fatti di biomassa, e i combustibili sintetici, che sono prodotti da un processo industriale che cattura il carbonio dall’atmosfera.

La F1 si è impegnata a rendere gli e-fuel una parte centrale di questo sport dal 2025. Le figure senior della F1 hanno affermato che Porsche è stata coinvolta nella discussione sulle nuove regole del motore. Enzinger ha dichiarato: “Porsche e Volkswagen AG stanno osservando i regolamenti in continua evoluzione in tutte le serie di corse rilevanti in tutto il mondo. Questo è anche il caso per quanto riguarda il nuovo regolamento emergente del motore e della trasmissione per la Formula 1 dal 2025.”

I colloqui tra le parti interessate sulle nuove regole della F1 sono passati ai dettagli dei regolamenti, che fanno parte di un piano più ampio per lo sport per raggiungere lo stato di carbonio zero entro il 2030.

Con quale squadra potrebbero unirsi Porsche e VW?

Se Volkswagen Group (VAG) si impegnasse ad entrare in F1, probabilmente lo farebbe con Porsche o Audi. E non è chiaro se come team, alla Mercedes, o come fornitore di motori per un team esistente.

Si dice che VAG abbia avuto colloqui esplorativi iniziali con tre squadre: Red Bull, McLaren e Williams. La Red Bull ha un evidente fascino a causa del suo livello di competitività e dell’assenza di legami con una casa automobilistica.

La Red Bull non ha commentato, ma il Team Principal Christian Horner ha dichiarato il mese scorso di essere disponibile a una partnership con una casa automobilistica, nota anche come OEM.

Porsche Gruppo Volkswagen - Red Bull

“Se arriva un partner entusiasmante, ovviamente ha senso considerarlo molto seriamente, che si tratti di un OEM o di un altro tipo di partner”, ha affermato Horner.

Nel frattempo, l’amministratore delegato di Williams, Jost Capito, ha avuto una lunga carriera come dirigente presso VAG.

Il 62enne è stato a capo di VW Motorsport dal 2012 al 2016. Capito ha anche lavorato in Porsche tra il 1989 e il 1996. Williams ha rifiutato di commentare.

La McLaren – il cui Team Principal, Andreas Seidl, è l’ex capo del Motorsport Porsche – sta intraprendendo questa stagione dopo aver firmato un nuovo contratto per i motori della Mercedes. Un portavoce della McLaren ha preferito non commentare le speculazioni

+ posts