Fiducia alla Mercedes da parte di Vettel: “abbiamo il permesso di batterli”.

Fiducia alla Mercedes da parte di Vettel: “abbiamo il permesso di batterli”.

8 Marzo 2021 0 Di Federico Nacciarriti

Durante un intervista per il sito RacingNews365.com è stato chiesto al 4 volte campione del mondo se, in quanto team clienti, l’Aston Martin sarebbe stata sfavorita in un eventuale confronto con la casa fornitrice. Seb ha voluto dare molta fiducia alla Mercedes.

Ecco la sua risposta.

Sebastian Vettel ai primi test con l'Aston Martin F1 Team.

Negli anni si sono visti spesso trattamenti di questo genere. Piloti che dovevano letteralmente farsi da parte in quanto membri di un team cliente che doveva sottostare alle regole della “casa madre”. Il primo esempio che viene in mente è probabilmente quella della Alpha Tauri / Toro Rosso che è ormai da anni diventato il “team junior” Red Bull.

Giusto o no la F1 è anche questo, uno sport fatto di contratti ed “alleanze” se così vogliamo chiamarle.

Quest’anno il team che avrà il maggior numero di affiliati al proprio motore sarà Mercedes con ben 3 squadre che verranno rifornite dal team tedesco (McLaren, Aston Martin, Williams).

Considerando poi le ambizioni di McLaren ed Aston Martin, questa situazione ha fatto sorgere non pochi dubbi. Il primo a rispondere a questo quesito è stato Sebastian Vettel.

Il 4 volte campione del mondo ha spiegato come, secondo lui, il concetto di team A e B appartenga ormai al passato, dando piena fiducia alla Mercedes.

“Penso che questo tipo di mentalità sia ormai antiquata. Credo che se saremo molto vicini alle Mercedes sarà un ottimo risultato, perciò credo sia l’ultima cosa di cui preoccuparsi.”

“Con qualcuno come Mercedes, penso che possiamo avere fiducia nell’ottenere un trattamento equo”.

Vettel ha infine concluso parlando del lavoro che sta svolgendo proprio con la scuderia tedesca.

“Il motore Mercedes è probabilmente il più potente sulla griglia e sarà la mia prima volta con loro in Formula 1. Non vedo l’ora di vedere come lavorano.”

Voi che ne pensate? Aston Martin e McLaren avranno la possibilità di giocarsela alla pari?

Fatecelo sapere nei commenti.

+ posts