Sfida Red Bull-Mercedes: chi sarà favorito nelle due ultime tappe del mondiale ?

Sfida Red Bull-Mercedes: chi sarà favorito nelle due ultime tappe del mondiale ?

4 Dicembre 2021 1 Di Simone Vomiero

Chi sarà il favorito nella sfida Red Bull-Mercedes nei due appuntamenti finali del campionato ? Analizziamo il layout di questi due circuiti per scoprirlo.

Ormai siamo alla fine della stagione e la sfida tra Verstappen e Hamilton per il titolo si fa sempre più intensa, basti considerare sono a soli 8 punti di distanza e rimangono soltlamente 2 appuntamenti alla fine. Le ultime due tappe della stagione si terranno a questo weekend Jeddah e ad Abu Dhabi il 12 dicembre. In molti ormai si saranno chiesti chi sarà il favorito in queste due gare, ma per tentare di dedurlo bisogna prima analizzare il layout di questi due circuiti. Il tracciato di Jeddah è composto da numerose curve veloci e da due lunghi rettilinei, che vanno a favorire le auto con un basso drag, come la Mercedes. Un circuito del genere stresserà moltissimo le gomme anteriori, e, visti i problemi di usura riscontati quest’anno dal team di Brackley, Red Bull dovrà sfruttare questo deficit dell’avversario a suo vantaggio per cercare di vincere la gara.

Chi sarà il favorito nella sfida Red Bull-Mercedes nei due appuntamenti finali del campionato ? Analizziamo il layout di questi due circuiti per scoprirlo.

A differenza del tracciato Saudita, ad Abu Dhabi potremmo aver una situazione di equilibrio, considerando che qui negli ultimi anni Red Bull ha fatto molto bene. Bisogna ricordare, però, che nell’ultimo anno il tracciato ha subito alcune modifiche, nelle quali sono stati eseguiti cambiamenti alla sezione delle curve 5-6-7 e a quella delle curve 11-12-13-14. Nel primo caso la chicane è stata sostituita da un proseguo del rettilineo che la anticipava, mentre curva 7 è stata leggermente allargata. Nel secondo caso le quattro curve sono state sostituite da un ampia curva a gomito che lancia verso curva 15. ovviamente non possiamo sapere come queste modifiche influenzeranno le prestazioni, ma la perdita della sezione tra curva 11 e curva 14 va a sfavore di Red Bull. Rimane però la sezione lenta che caratterizza il terzo settore, punto di forza del team di Milton Keynes. Detto ciò, si può dedurre come Mercedes sarà favorita a Jeddah, cosa già appurata nelle libere di ieri, ma ad Abu Dhabi avremo una situazione di potenziale equilibrio.

+ posts