Williams impressionata da un Albon “al di sopra delle aspettative”

Williams impressionata da un Albon “al di sopra delle aspettative”

6 Marzo 2022 0 Di Daniele Donzelli

Jost Capito, CEO della Williams, ha elogiato il nuovo arrivato Alexander Albon. Infatti, finora il thailandese è stato al di sopra delle aspettative della squadra.

Uno dei nuovi cambiamenti di quest’anno per quanto riguarda i piloti in griglia è il ritorno di Alexander Albon. Il thailandese ha già guidato in Formula 1 qualche anno fa, esordendo in Toro Rosso. Albon ha poi sostituito Gasly in Red Bull per la seconda parte di stagione nel 2019 e si è guadagnato la conferma per il 2020. Quest’ultima stagione, però, non è stata all’altezza delle aspettative, e la Red Bull ha deciso di puntare su Perez scaricando il suo giovane. Ma il venticinquenne non si è arreso, ed è riuscito a convincere la Williams ad ingaggiarlo al posto di Russell, passato in Mercedes. Il confronto con Latifi sarà sicuramente interessante, così come la collaborazione tra i due, che dovranno cercare anche di aiutarsi per riportare la Williams in alto.

Nei test prestagionali la scuderia di Grove è partita con il piede giusto, e Damon Hill ha definito la FW44 come una delle vetture più radicali. Lo stesso Albon ha affermato che “c’è una buona base” ed è convinto di essere tornato in piena forma. Anche il CEO della Williams Jost Capito si è definito impressionato nei confronti di Albon. Per l’inglese, il nuovo pilota è piuttosto calmo, e ha sin da subito lavorato al meglio con la nuova squadra.

“Sono molto impressionato.” riporta motorsport.com “È molto bravo a dare informazioni e a valutare la macchina. Inoltre, è piuttosto calmo. Ha un gran feeling con la macchina. Ha lavorato bene con gli ingegneri e con tutta la squadra, credo che sia la giusta via di mezzo tra un bravo ragazzo e un pilota che capisce come stare in macchina. Sta spingendo ed è uno che non si tira indietro. Mi aspettavo che fosse davvero bravo con la squadra, ma ha superato le mie aspettative” ha detto Capito su Albon.

Williams impressionata da un Albon "al di sopra delle aspettative"

Lo stesso Alex ha parlato bene del rapporto con la sua nuova squadra. Albon è convinto che la squadra sia molto motivata, e crede che l’ambiente sia quello giusto per tornare in alto. La Williams infatti, dopo un 2019 e un 2020 disastrosi, si è ripresa parzialmente nel 2021, ed è riuscita ad ottenere ben 23 punti, che sono valsi l’ottava posizione nel campionato costruttori.

“C’è grande fermento all’interno della squadre. Questa squadra mi piace molto. Ovviamente, la nostra relazione è iniziata da poco, ma i ragazzi sono fantastici e motivati a fare bene. Questo è importante” ha detto Albon. “Vengono da una grande stagione lo scorso anno e la speranza è quella di continuare su questo slancio. C’è un nuovo investimento da parte di Dorliton e sono davvero motivati, sono persone molto positive. Sento che ci sono tutti gli ingredienti per un grande anno e un grande futuro qui in Williams. Sono entusiasta di vedere cosa ha da offrirmi questa squadra e questa nuova esperienza” ha concluso Albon.

Il pilota thailandese sembra piuttosto fiducioso nei confronti della sua squadra, e il sentimento sembra reciproco. Quando un pilota e la squadra si trovano bene tutto diventa semplice, non ci resta che scoprire se la Williams riuscirà davvero a fare il salto di qualità necessario per lottare costantemente per la zona punti in questo 2022.

Williams impressionata da un Albon "al di sopra delle aspettative"
+ posts