Le opinioni di Toto Wolff riguardo il rapporto su  Abu Dhabi.

Le opinioni di Toto Wolff riguardo il rapporto su Abu Dhabi.

25 Marzo 2022 0 Di Simone Vomiero

Lo scorso sabato la FIA ha pubblicato il rapporto sugli eventi di Abu Dhabi. Dopo Hamilton, anche Toto Wolff ha espresso le sue impressioni

Dopo che la FIA ha pubblicato il suo rapporto su quanto successo ad Abu Dhabi, Toto Wolff ha dichiarato che con questo è stato compiuto un enorme passo avanti da parte della federazione. Lewis Hamilton dominò la gara decisiva per il titolo ad Abu Dhabi, ma dopo una Safety Car entrata in pista in condizioni controverse e una serie di decisioni discutibili prese dalla direzione gara, Max Verstappen superò l’inglese laureandosi campione del mondo. Dopo alcuni giorni la FIA decise di stilare un rapporto su quanto successo, in modo da correggere eventuali difetti nel regolamento e per prevenire che ciò succedesse di nuovo. Il rapporto è stato pubblicato sabato scorso, e all’interno di questo la FIA ammette l’errore umano. Ricordiamo però che Micheal Masi è stato rimosso dal ruolo di direttore di gara prima della pubblicazione del rapporto, e che in esso egli non è indicato come responsabile di ciò che è successo.

Lo scorso sabato la FIA ha pubblicato il rapporto sugli eventi di Abu Dhabi. Dopo Hamilton, anche Toto Wolff ha espresso le sue impressioni

Dopo i commenti di Lewis Hamilton a riguardo, anche Toto Wolff ha espresso le sue opinioni sul rapporto. “Penso che con questo sia stato compiuto un’enorme passo avanti” ha dichiarato Wolff. “Che il rapporto sia completo o meno, giusto o meno, la pubblicazione di questo è un enorme passo avanti in termini politici”. “ si può leggere in vari modi. Per noi ci sono le parole ‘errore umano’. Il fatto che la FIA abbia riconosciuto lo sbaglio è importantissimo” . Dopodiché Wolff ha aggiunto “Non ho più pensato ad Abu Dhabi da quando la nostra vettura non si è dimostrata competitiva”. All’interno del rapporto sono stati inserite anche una serie di raccomandazioni, mentre sono già stati nominati due nuovi direttori di gara. Inoltre è stata introdotta la Virtual Race Control Room ( una sorta di VAR ). Grazie a questi cambiamenti Toto Wolff è fiducioso. “Abbiamo bisogno di vedere il cambio dì passo in seguito alla pubblicazione del rapporto” ha proseguito il team principal di Mercedes. “Si può guardare l’interpretazione o la formulazione esatta del regolamento, ma sono felice che ora ci sia più trasparenza. “So dalle mie conversazioni con Mohammed che è molto risoluto nel creare un sistema poco incline agli errori. Ci sarà la Virtual Race control Room e credo che questo sia questo il cambiamento più rilevante”. “Parlare di Abu Dhabi non rende affatto facile la mia vita. È successo, il trofeo è in casa di qualcun altro, capitolo chiuso”. “Penso che la FIA abbia imparato come non vadano gestite le cose” ha concluso Wolff.

+ posts