La Ferrari, e non solo, può battere un record in Australia.

La Ferrari, e non solo, può battere un record in Australia.

8 Aprile 2022 0 Di Davide Citterio

Questo weekend la Ferrari potrebbe battere un record che condivide con McLaren. Ma non solo, perché anche Hamilton potrebbe conquistare un altro record.

Dopo due lunghissimi anni di assenza, torna finalmente il GP di Australia che si terrà su un Albert Park che si è rifatto il look.

Questa domenica la Ferrari ha la possibilità di conquistare un record che condivide con McLaren, quello del maggior numero di vittorie in Australia. Le due scuderie sono entrambe ferme a 12 vittorie nello stato australiano. La Rossa potrebbe, quindi, diventare la scuderia con più vittorie di sempre sull’isola.

Le prime vittorie del Cavallino in Australia risalgono agli annni 1957 e 1958, quando si corse sui circuiti di Caversham e Mount Panorama. Successivamente, la scuderia italiana vinse nel 1969 nel Queensland. Le vittorie più “recenti” risalgono al 1987 ad Adelaide, quando trionfò Berger, al 1999, 2000, 2001, 2002, 2004, 2007, 2017 e 2018 all’Albert Park, quando a vincere furono rispettivamente: Eddie Irvine nel 1999; Michael Schumacher dalla vittoria del 2000 a quella del 2004, nel 2007 fu la volta di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel nel 2017 e 2018.

Invece, la McLaren ottenne la sua prima vittoria nel New South Wales nel 1970. Successivamente arrivarono i trionfi ad Adelaide nel 1986, 1988, 1991, 1992, 1993. Nel 1997 ci fu la prima vittoria McLaren all’Albert Park, quando a salire sul gradino più alto del podio fu David Coulthard, arrivarono poi altre vittorie nel 1998, 2003, 2008 e 2012. L’ultima vittoria in terra australiana risale proprio al 2012, dove fu Jenson Button ad alzare il trofeo.

Ciò che dà fiducia ai ferraristi è che Charles Leclerc e Carlos Sainz proveranno in ogni modo a vincere. Il monegasco per consolidare la sua leadership mondiale, mentre lo spagnolo per conquistare la sua prima vittoria in F1. Ma non sarà così facile, c’è, infatti, un Max Verstappen che vuole vincere ancora dopo il trionfo di Jeddah e le premesse per lottare ci sono tutte.

Inoltre, Sainz cercherà di prolungare la sua serie di GP portati a termine, arrivata a 30 gare dopo il Gran Premio di Jeddah.

L’ultimo record riguarda sempre le vittorie. Il pilota ancora in attività che, in Australia, ha vinto di più di tutti è Sebastian Vettel. Il tedesco ha vinto in totale tre volte sul tracciato di Melbourne, mentre Lewis Hamilton ha vinto “solamente” due volte. Il britannico potrebbe perciò diventare il secondo pilota per numero di vittorie in terra australiana a pari merito con Vettel. Entrambi alle spalle di Michael Schumacher.

Sebastian Vettel festeggia con il team dopo aver vinto il GP d’Australia 2018.
+ posts