Quando la Ferrari utilizzerà gli ordini di squadra? Per Joylon Palmer…

Quando la Ferrari utilizzerà gli ordini di squadra? Per Joylon Palmer…

18 Maggio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Charles Leclerc rimane in testa alla classifica del Campionato del Mondo con 104 punti, mentre il compagno di squadra Carlos Sainz è a 51 punti dalla vetta. L’ex pilota di F1 Jolyon Palmer si è chiesto quando la Ferrari potrebbe prendere in considerazione l’idea di imporre degli ordini di squadra mentre la battaglia per il titolo continua.

Jolyon Palmer ritiene che la Ferrari possa aspettare almeno fino a metà stagione per imporre ordini di squadra tra Charles Leclerc e Carlos Sainz. Dopo le prime cinque gare della stagione, Leclerc guida la classifica del Campionato del Mondo con 104 punti. Il suo rivale più vicino è Max Verstappen, che paga un distacco di 19 punti.

Sainz ha avuto un inizio anno più difficile. Lo spagnolo ha accumulato finora 53 punti, piazzandosi al quinto posto in classifica con uno svantaggio di 51 punti sul compagno di squadra. Ciò ha portato a chiedersi se la Ferrari potrebbe prendere in considerazione l’utilizzo di ordini di squadra in una certa fase, nel caso in cui si verificasse uno scenario in cui Sainz potrebbe essere davanti a Leclerc in pista.

Palmer è fortemente dubbioso sul fatto che la Ferrari lo farà già nelle prossime due gare, in particolare nel prossimo Gran Premio di Spagna che sarà l’evento di casa di Sainz.

Charles Leclerc rimane in testa alla classifica del Campionato del Mondo con 104 punti, mentre il compagno di squadra Carlos Sainz è a 51 punti dalla vetta. L'ex pilota di F1 Jolyon Palmer si è chiesto quando la Ferrari potrebbe prendere in considerazione l'idea di imporre degli ordini di squadra mentre la battaglia per il titolo continua.

“Posso praticamente garantire che non sarà questo fine settimana, se dovesse arrivare”, ha dichiarato Palmer al podcast F1 Nation. “Per Carlos, puoi immaginare di dirgli che deve togliersi di mezzo? E non ha mai vinto una gara.”

Sebbene Sainz non sia stato in grado di eguagliare Leclerc finora nel 2022, Palmer non escluderà la possibilità che cambino le cose per il pilota spagnolo.

“Non credo che in Ferrari siano già arrivati al punto di dover utilizzare ordini di squadra. Tutti possiamo vedere la direzione in cui stanno andando, ma mai dire mai. Ci vogliono solo un paio di brutte gare e a questo punto torna tutto come all’inizio. È solo la performance implacabile di quei due [Leclerc e Verstappen] che sembra inquietante per i loro compagni di squadra.”

+ posts