Sebastian Vettel avrebbe lottato per la quarta posizione senza errore.

Sebastian Vettel avrebbe lottato per la quarta posizione senza errore.

14 Giugno 2022 0 Di Nicola Cobucci

Sebastian Vettel crede che senza la sua uscita di pista avrebbe potuto lottare contro Lewis Hamilton a Baku. Il tedesco è contento dei progressi dell’Aston Martin e sostiene di aver fatto un passo avanti nelle ultime gare.

Sebastian Vettel ha seguito da vicino Lewis Hamilton nei primi giri di Baku e quando è uscita la VSC, il tedesco si è fermato ai box sopravanzandolo. Ovviamente, quando ha cercato di superare Esteban Ocon in curva 3, ha frenato troppo tardi e ha perso posizione sul britannico. Senza l’errore, Vettel pensa che sarebbe stato possibile combattere con uno dei suoi vecchi rivali.

“Buon lavoro ragazzi, penso che avremmo potuto lottare contro Hamilton senza il mio errore, sono rimasto troppo a lungo dietro Ocon. Ben fatto al pit stop, è stato molto bello. Cosa è successo alle Ferrari e come è finito Mick?”, ha commentato Vettel in radio subito dopo il GP dell’Azerbaijan.

Finita la gara, al freddo, ha ritenuto sufficiente poter optare per la quinta posizione contro Pierre Gasly. Il tedesco applaude ai progressi dell’Aston Martin nelle ultime gare poiché è passata dall’essere in fondo alla griglia in Spagna ad essere un punto di riferimento del gruppo a Baku.

Sebastian Vettel crede che senza la sua uscita di pista avrebbe potuto lottare contro Lewis Hamilton a Baku. Il tedesco è contento dei progressi dell'Aston Martin e sostiene di aver fatto un passo avanti nelle ultime gare.

“La sesta posizione è molto buona e possiamo essere contenti del risultato. Abbiamo spinto la macchina al limite e sembra che stia già dando i suoi frutti. Siamo stati più veloci dell’Alfa Romeo e siamo allo stesso livello dell’Alpine e AlphaTauri, questo cambia molto la situazione per noi”, ha indicato.

“Pensavo di poter superare Ocon più facilmente, ma pensavo che avrebbe difeso di più la posizione quando ho provato a sorpassarlo. Sono andato in via di fuga e ho perso un po’ di tempo. Senza quell’errore, avrei potuto lottare per la quinta posizione, ma è comunque un buon risultato”, ha espresso Vettel a chiudere.

+ posts