In Canada il miglior weekend di Schumacher: avrebbe lottato per il 5° posto.

In Canada il miglior weekend di Schumacher: avrebbe lottato per il 5° posto.

21 Giugno 2022 0 Di Nicola Cobucci

Un problema al motore ha posto fine a quella che era stata, fino a quel momento, la migliore gara di Mick Schumacher in Formula 1.

Mick Schumacher, che negli ultimi tempi è stato pesantemente criticato, (anche dal boss della Haas Guenther Steiner) stava rispondendo alla grande alle critiche. Il pilota tedesco era a suo agio in settima posizione, facendo registrare lo stesso passo di Esteban Ocon, seguendolo senza problemi, quando tutto è finito. Colpa del motore Ferrari, che continua a mostrare problemi di affidabilità.

Schumacher aveva fatto segnare il sesto tempo in griglia dopo essere ‘entrato’ in Q3. Al via, vero, ha perso due posizioni per mano di Russell e Ocon, ma ne ha recuperato una e si era installato al settimo posto, tenendo la scia del francese.

Un problema al motore ha posto fine a quella che era stata, fino a quel momento, la migliore gara di Mick Schumacher in Formula 1.

“Questo problema al motore è stato un peccato perché avremmo potuto fare una gara molto buona. Lo stavamo facendo fino a quando non si è verificato il problema. Il ‘feeling’ con la macchina era molto buono e anche il ritmo. Ho la sensazione che avessimo preparato una buona torta, ma mancava la ciliegina per finirla. Ma è stato un weekend che ricorderò. Eravamo veloci e questo fa ben sperare per Silverstone”, ha detto Mick.

Ai media tedeschi Schumacher si è confessato un po’ seccato “perché era un giorno in cui avrebbe potuto finire quinto”, cioè davanti alle due Alpine. Forse questa affermazione è un po’ ottimista, ma in ogni caso non sembra irragionevole se la strategia fosse andata a buon fine.

Mancava il risultato, quel primo punto che sembra non voler arrivare. Ma è stato un weekend importante, di quelli che ridanno fiducia al pilota, al rapporto con la vettura. Forse era il punto di svolta di cui aveva bisogno Schumacher Jr..

+ posts