Non solo Andretti-Cadillac: quali nuovi team potrebbero entrare in F1?

Non solo Andretti-Cadillac: quali nuovi team potrebbero entrare in F1?

6 Gennaio 2023 0 Di Nicola Cobucci

L’annuncio dell’intenzione da parte di Andretti e Cadillac di presentare una domanda per competere in Formula 1 dovrebbe essere solo la prima di molte.

Un portavoce della F1 ha detto che al momento c’è “grande interesse” per quanto riguarda serie. Tuttavia è improbabile che nuovi team arrivino prima del 2026, quando la F1 introdurrà nuove regole per le power unit e modifiche ai regolamenti del telaio.

Oltre all’ingresso di Andretti-Cadillac, negli ultimi anni sono emersi altri potenziali concorrenti. L’ex amministratore delegato di SMP Racing Benjamin Durand ha fondato un progetto con Michael Orts chiamato Panthera Team Asia F1, i cui dettagli sono emersi nel 2019. La coppia ha allestito un quartier generale temporaneo a Silverstone e ha portato a bordo l’ex designer di F1 Tim Milne. Inizialmente speravano di entrare in F1 quando sono stati introdotti nuovi regolamenti tecnici nel 2021, ma questi sono stati posticipati di un anno a causa della pandemia e la FIA non ha avviato una procedura di gara per l’ingresso di una nuova squadra.

L'annuncio dell’intenzione da parte di Andretti e Cadillac di presentare una domanda per competere in Formula 1 dovrebbe essere solo la prima di molte.

Un’altra nuova speranza di F1 è emersa nel corso del 2019. Il CEO di Monaco Increase Management Group, Salvatore Gandolfo , ha annunciato l’intenzione di entrare sotto il nome di Monaco F1 Racing Team. Il team doveva utilizzare le strutture del team Campos e i piloti gestiti da MIM Pascal Wehrlein e Alex Palou erano stati nominati come potenziali piloti.

Più recentemente il miliardario e appassionato di sport motoristici Calvin Lo ha espresso il suo desiderio di creare un team di F1.

Per ora tutti i potenziali partecipanti sono in attesa di ulteriori dettagli sulla procedura di iscrizione indicata dal presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem che si svolgerà all’inizio di questa settimana.

“La FIA sta esplorando il processo di manifestazione di interesse e forniremo un ulteriore aggiornamento nel prossimo futuro”, ha dichiarato ieri Ben Sulayem. “Qualsiasi processo di manifestazione di interesse seguirà il rigido protocollo della FIA e richiederà diversi mesi.”

+ posts