Indycar | Pietro Fittipaldi in RLL per il 2024

Indycar | Pietro Fittipaldi in RLL per il 2024

24 Ottobre 2023 0 Di Tommaso Pelizza

Il team Rahal Letterman Lanigan Racing ha ingaggiato il pilota che guiderà la #30 nel 2024, ovvero il brasiliano Pietro Fittipaldi.

Pietro Fittipaldi, fratello del pilota di Formula 2 Enzo e tester ufficiale del team Haas in Formula 1, sarà un nuovo pilota di RLL nella prossima stagione. Il brasiliano sarà al volante della #30, affidata a Conor Daly e Juri Vips nelle ultime gare dell’annata appena trascorsa, dopo la separazione da Jack Harvey.

Ritorna quindi in Indycar un cognome di spicco. Infatti Pietro è nipote di Emerson Fittipaldi, campione del mondo in Formula 1 e campione CART del 1989 sulla Patrick Racing. Emerson conta anche 2 500 miglia di Indianapolis nel suo palmarès.

Fittipaldi conta già diverse gare in Indycar, dopo le 2 esperienze con Dale Coyne tra il 2018 e 2021, debuttando sull’ovale di Phoenix ed ottenendo il 9° posto a Portland come miglior risultato delle 6 gare corse in quell’annata. Nel 2021 ha invece preso parte alle prime 3 gare della stagione sugli ovali sulla #51 sempre del medesimo team, prendendo parte alla 500 miglia di Indianapolis ed ottenendo il premio di “Rookie più veloce” grazie al suo 13° posto in qualifica.

Inoltre, Pietro ha corso le ultime 2 gare della stagione di Formula 1 del 2020 in Haas, dopo l’incidente di Romain Grosjean in Bahrain.

Pietro Fittipaldi sulla Dale Coyne
Fittipaldi sulla Dale Coyne nel 2021

Le parole di Rahal e Fittipaldi

Sono molto felice che il team sia riuscito ad avere Pietro come pilota della nostra macchina no.30″ dichiara il proprietario del team Bobby Rahal. “Ha avuto già dell’esperienza in Indycar, ottenendo anche quel 13° posto impressionante nella qualifica della 500 miglia nel 2021. L’ho incontrato e da li ha lavorato duramente per diventare pilota di riserva in Haas. Durante i nostri incontri sono rimasto impressionato dall’esperienza e dalla maturità che porterà al nostro programma. Non vedo l’ora di vedere cosa farà nell’arco di una stagione intera in Indycar nel 2024″.

Sono fiero ed onorato di unirmi a Rahal Letterman Lanigan Racing. Con l’esperienza che ho guadagnato in Formula 1 ed in altre serie, non vedo l’ora di cominciare questa nuova sfida in Indycar, una delle serie più competitive e versatili del mondo. Voglio ringraziare il Signor Rahal, il Signor Letterman ed il Signor Lanigan per la fiducia riposta in me. Non vedo l’ora di cominciare” dichiara Fittipaldi.

Il co-proprietario della squadra Mike Lanigan, invece, ha dichiarato: “Siamo felici ed eccitati di dare il benvenuto in squadra a Pietro. Il nome della famiglia Fittipaldi è sempre stato associato alla vittoria ed alla competitività nel nostro sport. L’eredità continua anche con Pietro ed accogliamo tutte le sfide del caso per mantenerla viva”.

+ posts

Amante dei motori e del ciclismo, soprattutto su sterrato e Pietre. La Parigi-Roubaix e la 500 miglia di Indianapolis un mantra