Alpine: pronti nuovi aggiornamenti per il Gran Premio dell’Emilia-Romagna

Alpine: pronti nuovi aggiornamenti per il Gran Premio dell’Emilia-Romagna

8 Aprile 2021 0 Di Ivan Mancini
Tempo di lettura: 2 Minuti

Dopo un inizio di stagione deludente, Alpine è pronta a montare “un pacchetto di aggiornamenti piuttosto decente” in vista di Imola
 

La squadra con sede ad Enstone non è riuscita a raccogliere punti nel Gran Premio inaugurale della stagione. In Bahrain, infatti, Alonso si è ritirato con i freni surriscaldati a causa di un pacchetto di plastica incastrato nell’areazione dell’impianto, mentre la gara di Ocon è stata rovinata dall’incidente con Vettel. Più in generale, però, le due Alpine non hanno mai brillato nel weekend, deludendo le aspettative dei tifosi.

alpine box

Nel tentativo di aumentare la competitività delle A521, il direttore esecutivo di Alpine Marcin Budkowski ha confermato che il team introdurrà degli aggiornamenti in vista di Imola, così come Ferrari, AlphaTauri e Red Bull. “Ci sono delle aree che al momento stiamo ancora sviluppando – il fondo e il diffusore” ha spiegato Budkowski ai microfoni di Crash.net. “Abbiamo lavorato durante i test, durante la prima gara e senza dubbio lavoreremo anche il prossimo appuntamento. Abbiamo un pacchetto di upgrade abbastanza decente in arrivo per Imola, quindi avremo alcune nuove parti e prestazioni migliori. Più in generale, nelle prime gare della stagione, ci saranno alcune novità“.

alonso alpine

Rispetto agli avversari di centro gruppo, Alpine ha lottato molto per mantenere un buon ritrmo e di certo il clima del Bahrain non ha aiutato i francesi. “La temperatura era piuttosto alta durante le sessioni. Durante le prove, inoltre, faceva più caldo che nei test. All’inizio delle FP3 c’erano 38 °C nell’aria e penso che l’asfalto segnasse 47 °C” ha proseguito.

Infine, Budkowski ha ammesso che Alpine è circa due o tre decimi più lenta per competere con chi sperava di combattere. “Dietro [Red Bull e Mercedes, ndr] ci sono McLaren, AlphaTauri e anche Ferrari – un po ‘più forte di quanto ci aspettassimo. Poi ci siamo noi e c’è l’Aston Martin. Penso che questo gruppo, compresa l’Alfa Romeo – neanche loro erano lontani – sia molto unito e compatto“.

alpine redbull
+ posts