Horner dichiara i piloti che saranno il futuro della F1.

Horner dichiara i piloti che saranno il futuro della F1.

27 Gennaio 2022 0 Di Davide Citterio

Christian Horner, team principal della Red Bull, ha nominato i piloti che saranno i protagonisti della F1 per i prossimi 10 anni.

Secondo Christian Horner, la Formula Uno è in ottime mani ed è in un momento eccellente grazie a tutti i giovani piloti promettenti.

Ovviamente, quando al team principal della Red Bull è stato chiesto quali potrebbero essere i piloti che rappresenteranno il futuro della Formula Uno, la prima scelta è ricaduta su Verstappen.

L’olandese ha ancora due anni di contratto con Red Bull, ma sono in corso trattative per estenderlo, secondo Helmut Marko.

Christian-Horner: "Verstappen non ha nulla da rimproverarsi" -

Gli altri piloti

Oltre al pilota di casa, Christian Horner ha nominato altri piloti che secondo lui saranno la prossima generazione.

“Beh, penso che la Formula 1 sia in ottima forma in questo momento perché ci sono così tanti giovani piloti eccitanti”, ha detto Horner al World Is One News dell’India .

Max, ovviamente, ha solo 24 anni, ma ha un’intera generazione intorno a lui, come Charles Leclerc, George Russell sulla Mercedes quest’anno, hai Lando Norris che sembra eccitante e Carlos Sainz.

Ci sono molti piloti, che hanno un’età simile e che rimarranno lì per i prossimi 10 anni circa.

“Penso che sia fantastico per lo sport, è fantastico per la competizione e sarà emozionante vedere come andrà a finire”.

Horner si aspetta una continuazione dell’ascesa di Verstappen

Con Verstappen confermato sul sedile Red Bull per ancora diversi anni, a meno che la Red Bull non si dimostri competitiva, Horner ha detto che il nuovo campione del mondo è ancora sulla cresta dell’onda.

Alla domanda sul perché l’asso olandese sia così formidabile, il team principal ha detto che il suo pilota non si fermerà mai e che cercherà sempre di capire come migliorare la sua posizione in pista:

“Penso che sia la sua fame, la sua determinazione, la sua capacità naturale“, ha commentato.

“Ma il fatto che non si arrende mai, è un combattente, non lascerà mai andare nessuna opportunità, ed è questo che lo contraddistingue come un pilota eccitante, un grande pilota.

“Sai, se hai Max dietro di te, ci proverà sempre. Penso che sia per questo che ha un così grande seguito in F1, è un pilota che vedremo continuare a crescere.

Secondo Horner, Max Verstappen ha quindi le qualità per lottare continuamente per il mondiale piloti, ma secondo l’olandese ci vuole anche molta fortuna.

+ posts