Formula E | Qualifiche E-Prix di Monaco: in pole uno straordinario Mitch Evans!

Formula E | Qualifiche E-Prix di Monaco: in pole uno straordinario Mitch Evans!

30 Aprile 2022 0 Di Tommaso Pelizza

Il neozelandese, dopo l’exploit di Roma, si prende la pole position nella sessione di qualifiche di Montecarlo. Seguono dietro di lui Pascal Wehrlein e Jean-Eric Vergne.

Sessione a gruppi: Gruppo A

I 4 piloti più veloci del gruppo A e che staccano quindi il pass per i quarti di finale sono Stoffel Vandoorne, Pascal Wehrlein, Jean-Eric Vergne.
Gli eliminati sono Edoardo Mortara, che a sorpresa non riesce ad accedere alla fase finale, Sebastien Buemi, Dan Ticktum, Sam Bird, Nick Cassidy, Maxi Gunther e Sergio Sette Camara.

Gruppo B

Nel gruppo B invece i primi 4 più veloci sono Mitch Evans, Nyck De Vries, Andrè Lotterer e Robin Frijns.
Gli eliminati invece sono Oliver Rowland, Antonio Felix Da Costa, Jake Dennis, Oliver Askew, Antonio Giovinazzi, Alexander Sims ed Oliver Turvey.

Quarti di finale

I duelli validi per i quarti di finale sono i seguenti:

In foto i duelli per i quarti. Testa a testa di spicco quello tra i 2 compagni di squadra Porsche
In foto i duelli per i quarti. Testa a testa di spicco quello tra i 2 compagni di squadra Porsche

Il primo duello tra Robin Frijns e Stoffel Vandoorne viene prevalso dal pilota belga della Mercedes, che accede quindi alle semifinali con un 1:30.293. Per Frijns non basta l’1:30.451, che non è sufficiente per farlo passare alla fase successiva.

Il derby in casa Porsche lo vince Pascal Wehrlein, che con un 1:30.098 andrà a sfidare Stoffel Vandoorne nel primo dei due testa a testa validi per la semifinale.

Tra Nyck De Vries e Jean Eric Vergne prevale il francese della DS Techeetah, che guadagna il pass per la semifinale, ed andrà a sfidare il vincitore del duello tra Di Grassi ed Evans, che viene vinto dal neozelandese della Jaguar.

La semifinale

Ecco i duelli previsti per la semifinale:

In foto i duelli validi per la semifinale

I vincitori di questi testa a testa si giocheranno poi la pole position.
Essi sono Pascal Wehrlein; che batte Vandoorne entrando quindi in gioco per la pole position, e Mitch Evans, che strappa il pass per la finale mettendo fuori dai giochi Jean-Eric Vergne.

Il duello finale

Ecco i due contendenti per la pole position, chi tra i due sarà più veloce guadagnerà la prima casella in griglia di partenza.

Il duello sembra già indirizzarsi verso Mitch Evans fin dalle prime battute, con il neozelandese che riesce a costruirsi un gap di quasi 2 decimi e mezzo sul rivale della Porsche Wehrlein, che riesce a recuperare qualcosa alla fine del secondo settore, portando il distacco sotto ai 2 decimi.
Purtroppo per lui un bloccaggio alla Rascasse pone fine alle sue speranze per la pole position, che viene quindi guadagnata da un magistrale Mitch Evans, che dopo l’exploit di Roma riesce ad imporsi ancora una volta, questa volta guadagnandosi la prima casella nelle qualifiche dell’E-Prix di Monaco.

+ posts