WEC | Svelato il team ufficiale per la Isotta Fraschini LMH

WEC | Svelato il team ufficiale per la Isotta Fraschini LMH

3 Gennaio 2023 0 Di Francesco Gheza

Isotta Fraschini ha deciso: sarà il team britannico Vector Sport a gestire la Tipo 6 LMH-C nel campionato WEC 2023.

Il team britannico Vector Sport ha raggiunto l’accordo con il marchio milanese Isotta Fraschini per quanto concerne il campionato endurance 2023.

Come già testimoniato da Claudio Berro in un’intervista rilasciata a Motorsport.com nelle scorse settimane, il progetto per la nuova Hypercar costruita da Michelotto era ormai sulla buona strada per chiudere l’accordo con un team ufficiale a tutti gli effetti .

Entro il 5 gennaio, Isotta Fraschini dovrà consegnare tutte le pratiche per l’iscrizione da inviare alla FIA e all’Automobile Club de l’Ouest, ma nel frattempo ha chiuso l’annosa questione relativa al team che gestirà la nuova LMH.

La scelta del marchio milanese è ricaduta su una squadra relativamente giovane, nata solo un anno fa, ma che si è già fatta le ossa e distinta con buoni risultati in classe LMP2, schierando una Oreca 07-Gibson.

La gavetta fatta nel campionato WEC 2022, ha permesso a Vector Sport di potersi permettere il salto nella categoria regina, nella quale Isotta Fraschini conta di debuttare con la sua Tipo 6 LMH-C.

L’opinione degli “uomini chiave”

Claudio Berro, Direttore del Motorsport di Isotta Fraschini, si è definito soddisfatto dell’accordo e ha parlato ai microfoni dichiarando: “Sono molto felice di aver stretto la mano a grandi appassionati di motorsport come il Team Principal Gary Holland e il Direttore Commerciale Adam Shore.”

“I vari possibili partner con cui eravamo in contatto erano tutti di qualità, ma per noi era importante trovare rapidamente una chiara unità d’intenti.”

“L’esperienza di Vector Sport in LMP2 durante la stagione 2022 è stata un punto importante e nei prossimi giorni presenteremo le domande di iscrizione al FIA WEC.”

Anche Gary Holland, Team Principal di Vector Sport, ha seguito l’onda dell’entusiasmo, aggiungendo: “Vector Sport è entrata nelle gare di durata con piani e ambizioni a lungo termine e siamo lieti di aver raggiunto questo accordo con Isotta Fraschini, dopo un approfondito processo di valutazione, in quanto corrisponde esattamente ai nostri obiettivi.”

“Sappiamo che ci aspetta una complessa curva di apprendimento, contro alcuni dei più grandi nomi delle corse, ma le nostre aspettative sono realistiche e la passione per il successo è illimitata.”

“Isotta Fraschini ha messo insieme un formidabile pacchetto di partner tecnici, e se ci sarà assicurata la partecipazione al campionato, sono sicuro che non ci vorrà molto per arrivare nella parte alta della griglia.”

I tre “uomini chiave” dell’accordo: da sinistra Adam Shore, Claudio Berro e Gary Holland
+ posts