Filming Day Alpine: Ocon in pista, Alonso non c’è. Tutti i dettagli

Filming Day Alpine: Ocon in pista, Alonso non c’è. Tutti i dettagli

5 Marzo 2021 0 Di Giacomo Gagliarducci

Anche l’Alpine ha effettuato il suo shakedown stagionale. La nuova vettura è stata guidata dal solo Esteban Ocon che ha coperto ben 100 km

Nella giornata di ieri anche la nuova vettura Alpine, l’A521, ha finalmente assaporato l’asfalto del circuito di Silverstone. La monoposto della scuderia francese, completamente rivista sul piano estetico, ha completato 16 giri del noto circuito inglese, equivalenti a poco meno di 100 km.

La vettura è stata guidata dal solo Esteban Ocon dato che Fernando Alonso non ha potuto raggiungere l’Inghilterra a causa delle restrizioni legate al Covid. I 100 km percorsi non sono una cifra casuale: ogni scuderia ha infatti a disposizione un massimo proprio di 100 km complessivi durante gli Shakedown pre-stagionali. Così, con Alonso fuori dai giochi, Ocon ha potuto coprire da solo la massima distanza consentita.

“Oggi è stata una giornata davvero divertente. Innanzitutto è stato bello salire di nuovo in macchina su una pista come Silverstone perché è sempre speciale. La macchina è stata piacevole da guidare e siamo riusciti a portare a termine il nostro programma come previsto.”

Esteban Ocon

Il pilota francese ha espresso anche qualche parola di disappunto proprio sul limite di 100 km percorribili nel filming day ma si è detto comunque fiducioso ed entusiasmato in vista dei test della prossima settimana:

Vorrei poter guidare per più di 100 km, ma questo è il limite, e parto da qui con il sorriso sulle labbra. Voglio portarlo anche in Bahrain la prossima settimana, quando le condizioni saranno più rappresentative con le gomme da gara e un po’ di caldo.”

Esteban Ocon

E sarà proprio solo nei test prestagionali in Bahrain, che si svolgeranno fra il 12 ed il 15 marzo, che Alonso avrà la prima possibilità di guidare la nuova monoposto. Il pilota spagnolo si è comunque completamente ripreso dall’incidente stradale dove era rimasto coinvolto mentre si allenava in bicicletta ed è pronto per dare il massimo in pista.

+ posts

17 anni. Seguo la F1 dal 2015, la F2 dal 2019. Tifo RedBull ma amo la Formula 1 nella sua interezza. Circuito preferito? Interlagos.
#racingforantoine