Alpine, parla Brivio: “Alonso e Ocon trarranno vantaggio vicendevolmente”

Alpine, parla Brivio: “Alonso e Ocon trarranno vantaggio vicendevolmente”

16 Marzo 2021 0 Di Ivan Mancini
Tempo di lettura: 3 Minuti

Il Team Manager italiano, da poco trasferitosi alla Alpine, ritiene che lo spagnolo e il francese formeranno una grande coppia
 

In un’intervista riportata da RaceFans, Davide Brivio da la sua opinione riguardo la line-up Alpine per la prossima stagione.

Il nome di punta della Alpine è senz’ombra di dubbio Fernando Alonso. Lo spagnolo, dopo le esperienze in Ferrari e McLaren, ritorna nella scuderia francese che lo ha lanciato tra le stelle della Formula 1. Reduce da una frattura alla mascella, Alonso è tornato in azione nei test prestagionali. Brivio ha detto che il suo pilota è “in ottima forma dal punto di vista fisico” ed è desideroso di tornare in pista.

Fernando Alonso a bordo della nuova Alpine

Il due volte campione del mondo è eccitato per il suo ritorno e sta spronando il team a migliorare. “Ha una forte motivazione. Penso che sia positivo per la squadra avere un pilota che tende a stimolare tutti” ha dichiarato l’ex Team Manager Suzuki, ora in Alpine. “Il fatto che stia tornando nella classe regina del motorsport mostra quanto grande sia il suo desiderio di tornare in azione“.

Alonso in divisa Alpine

Alonso è ritornato in Formula 1 dopo un’assenza di due anni, mentre il compagno di squadra Esteban Ocon ha trascorso una stagione senza un sedile, prima di approdare in Renault (ora Alpine). “Penso che sia una coppia molto interessante. Entrambi si sono fermati e poi sono ritornati. Ocon ha apportato miglioramenti costanti durante la scorsa stagione e ha anche ottenuto il suo primo podio. Quest’anno potremmo vedere il suo potenziale e cosa potrà fare” ha sentenziato Brivio, sottolineando come il francese sarà aiutato dall’aver trascorso già una stagione con la scuderia transalpina.

Esteban Ocon alla guida della Alpine

Brivio, infine, ha detto che il mix di gioventù ed esperienza apportato dai piloti è una “grande combinazione” che sarà reciprocamente vantaggiosa per entrambi, oltre che per Alpine. “Fernando sarà importante per Esteban perché è un pilota esperto. Allo stesso tempo Esteban può aiutare Fernando perché sta diventando sempre più veloce e penso che sarà molto competitivo quest’anno. Mi piace questa combinazione e non vedo l’ora di vederli entrambi in azione. Fernando ci darà buoni risultati e di sicuro anche Esteban lo farà“. Tanta attesa, dunque, per una scuderia dal volto nuovo, ma che ha la stessa voglia di mordere e di continuare a migliorare.

Alonso ed Ocon, piloti Alpine
+ posts